IL 26 MARZO SCENDIAMO IN PIAZZA PER UNA SCUOLA PUBBLICA DI QUALITA’

“Chiudere le scuole vuole dire mettere in discussione le basi della nostra democrazia” (Daniele Novara, pedagogista).
Perché è importante manifestare il #26marzo?
– Per chiedere maggiori e immediati investimenti per la messa in sicurezza degli istituti scolastici pubblici;
– Per chiedere la stabilizzazione e l’immissione in ruolo dei precari con 3 anni di servizio secondo un criterio di titoli e servizio;
– Per chiedere un aumento del personale ATA e del personale docente;
– Per chiedere la riduzione del numero di alunni per classe e garantire così una didattica di qualità.
MANIFESTARE E’ UN DIRITTO: la partecipazione alle manifestazioni autorizza gli spostamenti anche fuori dal proprio Comune.

Partecipa anche tu, individuando la piazza a te più vicina.

 

Orizzonte Oro

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici!